Come funziona l'Indicatore Alligator

Come funziona l’Indicatore Alligator

Per fare un buon Trading Online è molto importante utilizzare gli strumenti di analisi tecnica. Di Indicatori e Oscillatori ce ne sono molti per vari utilizzi, in questo articolo andremo a prendere in esame l’Indicatore Alligator.

Spiegandovi l’utilizzo e il funzionamento in un modo semplice che sia comprensibile a tutti, anche ai trader neofiti.

L’Indicatore Alligator è uno strumento di largo utilizzo, per la sua facile comprensione. Questo Indicatore si basa su un forte impatto visivo che lo rende molto semplice, anche per chi non ha grandi competenze di analisi tecnica.

Scopri cosa sono le Bande di Bollinger

Questo Indicatore è stato formulato da Bill Williams, un famoso trader, autore e formatore che ha sviluppato oltre che l’Indicatore in questione anche altri strumenti di analisi tecnica, come l‘Oscillatore Awesome e il Market Facilitatio Index.

Bill Williams studiando il mercato lo divise in cinque dimensioni, che secondo i suoi studi, queste 5 dimensioni aiutano il trader a comprendere la struttura del mercato.

Indicatore Alligator

Questo Indicatore è utilizzato per definire il trend di mercato. Si può comprendere con l’Indicatore Alligator sia i trend Laterali, Alzista o ribassista.

Tutte queste indicazioni l‘Alligator ce le rappresenta in modo semplice ed intuitivo. Il suo nome fa riferimento alle fauci di un coccodrillo, accostando i movimenti della bocca del coccodrillo agli andamenti dei mercati.

Leggi anche gli Oscillatori più utilizzati nel Trading Online

Come si calcola l’Alligator

Questo Indicatore è formato dalle medie mobili, per essere precisi tre, combinandosi insieme ci diranno le varie oscillazioni dei trend.

  • Media mobile semplice a 13 periodi;
  • Media mobile semplice a 8 periodi;
  • Media mobile semplice a 5 periodi.

L’ Indicatore come abbiamo appena detto è composto da tre medie Mobili (SMA) di colore Blu, Rossa,Verde. Le tre medie Mobili rappresentano la bocca del coccodrillo.

Come funziona l'Indicatore Alligator

  • Linea Blu: La mascella dell’Alligatore è una SMA settata a 13 periodi;
  • Linea Rossa: I Denti dell’alligatore è una SMA settata a 8 periodi;
  • Linea Verde: Le labbra dell’Alligatore è una SMA semplice settata a 5 periodi.

Come si usa l’Indicatore Alligator

Quando le tre linee dell’Alligator sono bene distinte vuol dire che il trend sta in una posizione rialzista o rialzista ma definita, invece quando le tre linee sono troppo vicine, in questo caso vuol dire che vi è una situazione di mercato laterale è opportuno in questo caso non prendere posizione sul mercato.

Comprendere i segnali di acquisto

L‘ Alligatore dorme: Vuol dire che vi è una situazione di stasi e le tre linee sono accavallate tra loro;
L’ Alligatore ha fame: Le tre linee si aprono, questo è il momento opportuno per entrare nel mercato.
L’ Alligatore torna a riposare: In questo caso il mercato è di nuovo in stasi e significa che il trend è terminato.

Comprendere i segnali di vendita

L‘Indicatore Alligator serve anche per comprendere i segnali di vendita, ora andiamo ad analizzare i vari movimenti

L’ Alligatore dorme: Linee chiuse o accavallate, questo è il segno che il mercato è in fase laterale;
L’ Alligatore ha fame: In questo caso le linee si aprono e quella dei Denti supera la linea Verde.
L’ Alligatore torna a riposare : Le linee si chiudono ed il trend è terminato.

Tutti gli strumenti di Analisi Tecnica si consiglia di utilizzarli insieme ad altri, per avere una visione migliore degli andamenti dei mercati. In tutte le piattaforme broker c’è la sezione dedicata alla formazione. Oltre che basarsi sull’analisi degli Indicatori e Oscillatori è consigliato di studiare anche l’analisi fondamentale che ci fa avere una visione Macro dei mercati e degli andamenti economici degli stessi.